CURIOSITÀ

 

Numerosi personaggi pubblici hanno voluto affiancarla ed onorarla del loro supporto quali l’avv. Nino Marazzita; i giornalisti Pino Scaccia e Franco Bucarelli; Deputati/Senatori Melilli e Stefania Pezzopane, nonché tutti gli psicologi che l’hanno affiancato nelle numerose presentazioni (Scatena che ha fatto la post fazione) Ciucci Giuliani Andrea, e molti altri. L’associazione Befree e La caramella buona e Giovanna d’Arco onlus contro la Pedofilia.

BIOGRAFIA

 


 
Laura Scanu, nata a Todi nel 1961, vive e insegna a Magliano Sabina.
Inizia a scrivere dopo un corso con Vincenzo Cerami mettendo in pratica tutto il mondo di letture di una vita: sin da quando era piccola il suo luogo preferito è la biblioteca. Scrive di donne e di tematiche sociali; prima con Laura e Cosimo edito da Il Filo in cui parla di donne e mafia , poi con il breve romanzo Prima che cali il silenzio edito da LCE che affronta il problema della pedofilia e che ha ottenuto il patrocinio della provincia di Rieti e quello dell’associazione “La caramella buona” Onlus contro la Pedofilia. L’opera ha ricevuto anche l’apprezzamento della giuria del Premio Albero Andronico a Roma, nelle sale del Campidoglio. L’associazione I.P.L.A.C. lo ha selezionato per il gruppo di rappresentanza al Worldbook, Rassegna Internazionale di Editoria, di Cattolica (Dicembre 2013). e l’associazione “Giovanna d’Arco” Onlus contro la Pedofilia l’ha presentata al convegno internazionale contro la pedofilia nel novembre 2012 a Montecitorio. Il libro è stato tradotto in inglese con il titolo di Before silence falls.
L’autrice pubblica, nel giugno 2016, il suo terzo breve romanzo con Twins edizioni: Il dolore del tiglio che affronta il tema della violenza domestica.