TRAMA

Il giovane vescovo Thomas FitzAlan di Arundel è costretto a passare l’inverno a York, un gelido esilio dalla sua sede vescovile e, soprattutto, dalla Principessa Reale Joan, con la quale medita una fuga d’amore per lasciarsi tutto alle spalle.
Ma, quando vengono ritrovati i cadaveri straziati di due donne, Thomas dovrà confrontarsi, ancora una volta, con l’oscurità.
La Morte sembra essersi incarnata a York e l’ombra che ha generato il massacro al monastero di Rievaulx prende forma dalla tenebra stessa, nella figura terrificante ed enigmatica dell’Errante in Nero. L’Ombra maligna che sembra essere l’araldo del diavolo in persona.
In una corsa contro il tempo per fermare gli efferati delitti che insanguinano la città, Thomas si ritrova invischiato in qualcosa che non credeva possibile. E la linea che separa le vittime dai carnefici si fa sempre più sottile, sino a confondersi nel buio di York.

GLI AUTORI